Dalla parte giusta

Regia di Valerio Dell’Anna
Nell’ambito della rassegna “Teatro insieme” patrocinato dal Comune di Saluzzo

Sinossi

Tra i molti personaggi del Saluzzese ricordati soprattutto in occasione della Festa per la Liberazione, merita posto a pieno titolo un Ufficiale dei Carabinieri che ebbe un ruolo molto attivo nella Resistenza, militando nelle formazioni partigiane che determinarono la sconfitta delle forze nazifasciste. La storia del Tenente Mario Benedetto che, a guerra finita, ebbe vita breve a causa delle ferite riportate nella sua attività di combattente, viene tracciata per brevi episodi nell’atto unico “Dalla parte giusta” scritto da Valerio Dell’Anna sulla base di documenti originali e delle testimonianze di persone vicine al protagonista. Sullo sfondo, la vasta partecipazione dei Carabinieri alla Resistenza dopo il loro rifiuto quasi generalizzato di aderire alla Repubblica Sociale Italiana.
In scena diciotto attori, alcuni esperti, altri ancora allievi, appartenenti al Teatro del Marchesato, nonchè alcuni studenti dell’ Istituto Superiore Soleri-Bertone di Saluzzo.

Personaggi e interpreti

Madre di Mario-Simona Sanmartino
Teresa, vicina di casa-Tiziana Rimondotto
Mario Benedetto-Matteo Rosso
Appuntato Salvo Caruso-Salvatore Naviglio
Ufficiale tedesco-Sergio Catania
Camicia nera-Lorenzo
Paire Leon (maquisard)-Simone Bergalla
Carole (maquisard)-Cristina Levet
Pietro (Primo Carabiniere)-Giuseppe Orlando
Franco (Secondo Carabiniere)-Matteo Sanmartino
Caterina Pellegrino-Eva Napolitano
Farmacista-Franco Bellino
Primo deportato-Matteo Ponza
Secondo deportato-Valerio Dell’Anna
Donna partigiana-Laura Sassone
Staffetta Lucia Frusso-Chiara Miolano
Staffetta Paola Sibille-Noelia Garello
Centurione fascista-Ferruccio Calamari

Suoni e luci Franco Carletti
Consulenza di Enrico Sabena
Ufficio Stampa Lucetta Paschetta